Snorkelling

Fare snorkelling alle Seychelles

Lo snorkelling alle Seychelles è un’esperienza indimenticabile e un ottimo modo di esplorare il mondo subacqueo con un’attrezzatura minima. Basta munirsi di maschera e boccaglio e nuotare nelle acque cristalline delle Seychelles per poter osservare il favoloso mondo sottomarino fatto di pesci, coralli, mante, tartarughe, tante altre creature marine e affascinanti paesaggi subacquei. Leggete tutte le informazioni sul periodo migliore per lo snorkelling alle Seychelles, i migliori punti per lo snorkelling, e molto altro ancora!

ImageSnorkelling ad Alphonse Island
 

Il periodo migliore per fare snorkelling alle Seychelles

I mesi migliori per lo snorkelling alle Seychelles sono aprile e novembre, poiché in questi mesi non soffia il vento e quindi la visibilità subacquea è ottima. Chi desidera fare dello snorkelling l’attività principale della propria vacanza dovrebbe recarsi alle Seychelles in questi mesi. È comunque possibile praticare snorkelling anche durante gli altri mesi dell’anno – la visibilità subacquea sarà leggermente ridotta.

 

Cosa si vede facendo snorkelling alle Seychelles

Facendo snorkelling alle Seychelles è possibile ammirare da molto vicino una grandissima varietà di pesci grandi e piccoli, che vi sorprenderanno con i loro colori brillanti e la loro eleganza. Pesci farfalla, pesci chirurgo, pesci palla, pesci pappagallo e pesci angelo sono solo alcune delle specie che potrete avvistare con estrema facilità. È piuttosto comune incontrare anche le stupende tartarughe marine, in particolare la tartaruga embricata, e mante di vario tipo. Se è il vostro giorno fortunato scorgerete anche un delfino o un pacifico squaletto.

Lo sbiancamento dei coralli
Una grande porzione di coralli dell’Oceano Indiano è stata sbiancata dal fenomeno naturale del 1998 noto come El Niño e da un generale aumento della temperatura dell’acqua. Anche alle Seychelles incontrerete spesso coralli sbiancati, ma in certi punti è ancora possibile ammirare giardini di coralli dall’aspetto sano e variopinto. Nonostante il fenomeno dello sbiancamento, lo snorkelling alle Seychelles rimane un’esperienza spettacolare.
 

Attrezzatura per snorkelling alle Seychelles

Se desiderate praticare snorkelling alle Seychelles con una certa frequenza, vi consigliamo di portare con voi da casa maschera, boccaglio e pinne. In questo modo li avrete sempre con voi ogni volta che vi recate in spiaggia o effettuate un’escursione in barca. Inoltre sarete certi di avere l’attrezzatura della misura giusta e di buona qualità.
Alle Seychelles è possibile noleggiare attrezzatura da snorkelling nei centri di immersioni e presso alcuni hotel. Questo è valido solo per alcuni grandi hotel e resort; le strutture più piccole come appartamenti, guesthouse o pensioni non offrono quasi mai questo tipo di servizio. Di norma, durante un’escursione di snorkelling organizzata, l’operatore mette a disposizione dell’attrezzatura. Per essere sicuri, chiedete conferma prima della partenza.

 

Dove fare snorkelling alle Seychelles

Dove si può fare snorkelling alle Seychelles?

Alle Seychelles è possibile praticare snorkelling o direttamente dalla spiaggia, oppure facendo escursioni in barca con cui raggiungere siti speciali per lo snorkelling. Continuate a leggere per scoprire i migliori punti per lo snorkelling alle Seychelles.

 

Escursioni di snorkelling alle Seychelles

Alcuni dei migliori posti per lo snorkelling alle Seychelles non si trovano a riva, bensì a qualche km dalla costa. È possibile raggiungere questi punti con escursioni in barca da ciascuna delle isole principali. La barca sosta in diverse punti permettendo ai partecipanti di tuffarsi ed esplorare le acque circostanti. Gli skipper conoscono bene le acque che circondano le isole e sanno quindi fermarsi nei luoghi più ricchi di vita subacquea; a volte un membro dello staff affianca i partecipanti per aiutarli a scorgere creature marine. Di norma, i fornitori di escursioni mettono a disposizione anche maschere, boccagli e pinne, ma portando le vostre eviterete taglie sbagliate o attrezzatura di qualità insoddisfacente.

▸ Escursione al Ste Anne Marine Park (Mahé)
Il parco marino di Sainte Anne è un’area marina protetta situata a 5 km dalla costa est di Mahé. Le sue acque, poste sotto speciale tutela, ospitano magnifici giardini di coralli, squali di barriera e coloratissimi pesci tropicali. Con un’escursione a partire da Mahé è possibile fare snorkelling nelle acque del parco marino e visitarne le isole, come ad esempio l’affascinante Moyenne.

▸ Escursione a Curieuse & St. Pierre Island (Praslin)
La prima tappa dell’escursione è Curieuse Island, situata al largo di Praslin e priva di alloggi. Qui si possono ammirare le tartarughe giganti, gustare un barbeque sulla spiaggia, fare una breve escursione nell’entroterra o nuotare in magnifiche acque trasparenti. Ci si sposta poi a St. Pierre, un minuscolo isolotto roccioso circondato da acque ricchissime di pesci, dove godersi dell’ottimo snorkeling.

▸ Escursione a Sister Islands (Grande & Petite Soeur), Félicité e Ile Cocos (La Digue)
Queste quattro isolette si trovano tutte al largo di La Digue e sono di norma visitate durante un’unica uscita in barca. Le acque attorno a queste isole ospitano una vita sottomarina sorprendente; vale quindi la pena immergersi con maschera e boccaglio in ciascuna tappa dell’escursione. Oltre allo snorkelling, vi aspettano una spettacolare spiaggia a Grande Soeur e un delizioso barbecue a Félicité.

 

Snorkelling dalla spiaggia

Quali sono le migliori spiagge delle Seychelles per lo snorkelling?
Sulle spiagge delle Seychelles, spesso basta fare qualche passo nelle acque trasparenti per ritrovarsi circondati da tanti pesciolini variopinti. Quando di mattina uscite dal vostro alloggio, non dimenticate di mettere nel vostro zaino maschera e boccaglio: così potrete esplorare il mondo sottomarino presso ciascuna delle spiagge che visitate. Di seguito abbiamo riportato le migliori spiagge delle Seychelles per lo snorkelling.

Spiagge per lo snorkelling a Mahé
  • Baie Lazare: In questa ampia baia nel sud-ovest di Mahé, con bellissime acque turchesi e tante palme, è possibile alternare relax in spiaggia a nuoto e snorkelling. L’estremità a nord-ovest (nei pressi del parcheggio) è la migliore per lo snorkelling, poiché protetta dalla barriera corallina.
  • Port Launay: Nella località di Port Launay è possibile fare snorkelling in due spiagge, Port Launay North, e Port Launay South (Anse Islette). Entrambe le baie presentano acque calme e piatte, perfette per una sessione di snorkelling rilassata vicino a riva. Tra le due spiagge è situato il resort Constance Ephelia.
  • Beau Vallon: In questa celebre spiaggia di Mahé è possibile praticare tante diverse attività, tra cui anche lo snorkelling, a cui si presta bene l’estremità sud-ovest della spiaggia. SeyVillas consiglia l’escursione guidata di snorkelling offerta da WiseOceans.
  • Anse Royale / Fairyland Beach: Queste due bellissime spiagge nel sud-est di Mahé sono protette dalla barriera corallina antistante e hanno acque basse e tranquille. Ci sono quindi le condizioni ideali per nuotare e fare snorkeling; un ottimo punto per osservare pesci e coralli è nei pressi della piccola Fairyland Beach.
  • Sunset Beach: Questa baia nel nord di Mahé offre un bellissimo paesaggio e buone condizioni per nuotare e fare snorkelling in aprile e novembre, quando la visibilità subacquea è massima. Negli altri mesi invece si possono incontrare onde e correnti che riducono la visibilità e rendono il nuoto più difficoltoso.
  • Anse Soleil: Questa pittoresca spiaggia nel sudovest di Mahé non è protetta dalla barriera corallina e ha acque profonde; per questo motivo lo snorkelling è indicato solo ad aprile e novembre, quando si può ammirare un mondo sottomarino molto vivace, soprattutto all'estremità sud, in vicinanze delle rocce.
ImageBaie Lazare a Mahé
ImageFairyland Beach a Mahé
Spiagge per lo snorkelling a Praslin
  • Anse Lazio: Considerata tra le spiagge più belle al mondo, Anse Lazio vanta magnifiche sfumature di blu e azzurro, che la rendono inconfondibile. Alle due estremità della spiaggia, in prossimità delle rocce, è possibile praticare dell’ottimo snorkelling.
  • Anse Petite Cour: Questa piccola baia presenta acque calme e ricche di pesci e coralli lungo tutta la sua lunghezza. Le sue acque fanno parte del Curieuse Marine Park, un’area marina protetta caratterizzata da un’elevata biodiversità. Per accedere alla spiaggia, contattare in anticipo l’hotel "Le Domaine de La Reserve".
  • Cote d’Or / Anse Volbert: Questa famosa spiaggia di Praslin è una tappa quasi obbligata per chi soggiorna sull’isola. Sebbene non rientri tra le migliori location per lo snorkelling, qui è comunque possibile osservare un’ampia varietà di pesci e creature marine, ad es. davanti all’isoletta di Chauve Souris.
  • Anse La Blague: Mentre con l’alta marea risulta difficile nuotare ad Anse La Blague, la bassa marea crea le condizioni ideali per il nuoto e lo snorkelling. La strada per raggiungerla è piuttosto tortuosa, ma si è ricompensati con una baia solitaria dal paesaggio mozzafiato e un ricco mondo subacqueo.
ImageChauve Souris al largo di Cote d'Or
ImageAnse La Blague, Praslin
Spiagge per lo snorkelling a La Digue
  • Anse Severe: Una delle più belle spiagge di La Digue, durante l’alta marea Anse Severe diventa anche uno dei migliori punti di snorkelling dell’isola. Tutta la baia è protetta dalla barriera corallina, ed è possibile entrare in acqua da qualsiasi punto della spiaggia per osservarne l’affascinante mondo subacqueo.
  • Anse Source d’Argent: Quella che è considerata la spiaggia più bella al mondo non regala solo un paesaggio da sogno, ma anche acque cristalline ricche di pesci. La barriera corallina antistante la spiaggia crea una laguna con acque calme e poco profonde dove nuotano bellissimi pesci variopinti.
  • Anse Caiman: Raggiungibile tramite un percorso complicato e caratterizzata da acque piuttosto profonde e mosse, Anse Caiman è consigliata solo a nuotatori esperti accompagnati da una guida locale. I grossi massi granitici formano alcune pozze protette, le cui acque cristalline sono perfette per lo snorkelling.
ImageAnse Severe, La Digue
ImageAnse Source d'Argent
 

Isole speciali per lo snorkelling

ImageLo snorkelling ad Alphonse è un'esperienza senza eguali

Alphonse Island
Le acque che circondano l'isola corallina di Alphonse brulicano di una varietà di vita marina che è difficile trovare intorno a qualsiasi altra isola abitata delle Seychelles. Acqua calda e cristallina, coralli incontaminati, grande visibilità e una grande varietà di specie di pesci rendono lo snorkelling ad Alphonse un’esperienza unica nel suo genere. Soggiorna ad Alphonse Island

Cerf Island
Cerf Island, a soli 5 minuti di barca da Mahé, offre ottime opportunità di snorkelling, oltre che di relax. Questa idilliaca isoletta priva di strade è situata nel parco marino di Ste Anne, un’area marina protetta con una ricchissima vita subacquea. Con un kayak o una barca si possono raggiungere gli altri punti del parco marino ideali per lo snorkelling. Soggiorna a Cerf Island

Denis Island
Denis Island è una piccolissima isola corallina completamente piatta, completamente contornata da stupende spiagge. È possibile praticare snorkelling da qualsiasi punto della costa; le acque attorno all’isola ospitano una vita sottomarina strabiliante, ricchissima di pesci di ogni tipo, tartarughe, mante e razze, e anche piccoli squaletti. Soggiorna a Denis Island

Bird Island
Bird Island, come Denis, è corallina (quindi piatta), lontana dalle isole principali e dotata di un solo alloggio, il Bird Island Lodge. Nelle trasparenti acque basse potrete ammirare una grandissima varietà di pesci, coralli e tartarughe. Soggiorna a Bird Island

 
Consigli per lo snorkelling
Scegliere l’attrezzatura giusta:
  • Assicuratevi che la vostra maschera sia della misura corretta e che aderisca bene al viso: se la maschera non è “sigillata” bene sul volto, entrerà acqua.
  • Anche se le pinne non sono essenziali per lo snorkeling, vi aiuteranno a nuotare senza troppa fatica. La giusta taglia è molto importante anche con le pinne. Se non si indossano le pinne, si dovrebbero indossare scarpe da acqua per proteggere i piedi.
  • I gilet da snorkeling sono un utile accessorio progettato per ridurre la fatica e fare snorkeling più a lungo, senza ridurre la mobilità. Tuttavia, chi non sa nuotare dovrebbe indossare un giubbotto di salvataggio e NON un gilet da snorkeling.
Tenere d’occhio la propria posizione e non fare snorkelling da soli:
Che stiate facendo snorkelling dalla spiaggia o dalla barca, assicuratevi di essere sempre in compagnia di qualcuno. Non dimenticatevi di alzare lo sguardo di tanto in tanto per capire dove siete e dove si trova il punto a cui dovete ritornare.

Conoscere i propri limiti:
Non spingetevi in luoghi dove non vi sentireste a vostro agio e non esaurite tutte le energie prima di tornare sulla barca o a riva. Mantenete un’andatura calma e una respirazione rilassata, facendo delle pause. Prestate attenzione alle correnti, soprattutto vicino alle rocce.

Proteggersi dal sole:
Per evitare scottature, applicate la crema solare prima di immergervi in acqua, soprattutto sulla schiena e sul retro delle gambe, le parti più esposte al sole durante lo snorkelling. Ricordatevi di scegliere una crema solare che non danneggi i coralli. Gli indumenti con protezione UV rappresentano una protezione aggiuntiva per chi si scotta facilmente. Non dimenticatevi di bere acqua per evitare il rischio di disidratazione.

Rispettare la natura e gli animali:
“Guardare e non toccare” è il giusto motto per un’uscita di snorkelling. Sebbene le creature marine siano molto affascinanti, non le si dovrebbe mai toccare, poiché ciò potrebbe essere pericoloso sia per loro che per voi.
 

SeyVillas e la protezione dell’ambiente marino

SeyVillas, in collaborazione con WiseOceans e SSTF, offre l’escursione snorkelling Marine Discovery Experience. Questa sessione di snorkelling è guidata da un esperto marino che vi fornirà chiare spiegazioni e interessanti fatti su tutto ciò che incontrerete durante l’uscita. I ricavi del tour vengono utilizzati per progetti di sensibilizzazione sull’ambiente marino.


Inoltre, SeyVillas supporta il Cerf Island Conservation Programme, o CICP, un’organizzazione che si occupa del recupero della barriera corallina alle Seychelles. Maggiori informazioni sul CICP


▶ Leggi i diari di viaggio sullo snorkelling alle Seychelles

▶ Il pacchetto di SeyVillas "Vacanza di Snorkelling alle Seychelles"

▶ Preferisci le immersioni? Scopri di più!


Caricamento in corso...
Gessica

Contattaci per informazioni!

Lun-Gio: ore 10-18 · Ven: ore 10-16

  • I campi con * sono obbligatori.
Cancellazione gratuita fino a 45 giorni prima della partenza
Gentile Cliente,

Per tutte le prenotazioni effettuate dopo il 26 maggio 2020, desideriamo offrirvi le condizioni speciali di cancellazione dovute al covid-19, ovverosia più flessibili e senza rischi per voi. Prenota con noi e potrai stornare la vacanza fino a 6 settimane prima della partenza, senza nessuna penale di cancellazione. In aggiunta, il pagamento del deposito non è rischiesto, fino alla data in cui sarà officialmente communicata la possibilità di entrare nuovamente alle Seychelles.

In caso di prenotazione del volo internazionale con noi, preghiamo di tenere presente che per questo servizio vengono applicate le condizioni di pagamento e di viaggio delle compagnie aeree. Saremo lieti di consigliarvi e di trovare la migliore combinazione adatta per voi.

Cancellazione gratuita fino a 45 giorni prima della partenza