zurück
Cinzia
von Cinzia

Il modo migliore di festeggiare il traguardo della pensione!

Ed eccoci di ritorno dal paradiso!

Prima di scegliere la destinazione Seychelles eravamo titubanti, una vacanza di mare in alternativa ai viaggi che solitamente facciamo, alla scoperta di nuovi paesi e nuove usanze, magari con qualche giorno finale di relax in qualche località di mare…però, navigando sul sito di SeyVillas, siamo stati rapiti dalla bellezza di queste isole, e ci siamo decisi per questa destinazione.

75|Anse LazioAnse Lazio

Ci impensieriva un po’ il fatto che a febbraio alle Seychelles sia stagione estiva, con clima umido e possibilità di acquazzoni, ma anche in questo abbiamo avuto una grossa fortuna!

Appena arrivati a Praslin, mentre aspettavamo la consegna della macchina che abbiamo noleggiato, ci siamo trovati nel bel mezzo di una tempesta tropicale, durata solo mezz’ora, sufficiente per allagare tutto intorno, ma con la stessa velocità con cui era arrivata, è sparita, facendo rispuntare uno splendido sole, che ci ha accompagnato per le restanti due settimane, ad eccezione della sera della nostra partenza, dove in aeroporto abbiamo trovato altra pioggia, che ci ha però consolati in parte del fatto che dovevamo lasciare questo posto meraviglioso!

Tornando a noi, 15 giorni tra Praslin, La Digue e Mahé.

Mai scelta fu più azzeccata!!

Praslin

Le 5 notti a Praslin, all’Omusee Gueshouse (un museo interessante ed una famiglia accogliente), con macchina a noleggio, che ci ha permesso di vedere le sue splendide spiagge e le foreste dell’interno.

Omusee GuesthouseOmusee Guesthouse

Assolutamente da vedere la fantastica e lunghissima Anse Lazio, dove abbiamo ammirato anche le bellissime tartarughe giganti.

Belle des IlesBelle des Iles

Mahé

3 notti a Mahé, la piu’ grande ma non meno bella.

Interessantissimo il mercato di Victoria, aperto tutti i giorni, dove puoi incontrare la gente locale, che compra i prodotti esposti su questi coloratissimi banconi, verdure e frutti tropicali che abbiamo avuto modo di gustare ogni mattina, perché sempre presenti nelle succulente colazioni che ci venivano offerte. Uno più buono dell’altro!!! E queste distese di pesci enormi, che in parte abbiamo visto anche facendo snorkeling in diversi punti di Praslin e La Digue.

5|Anse CocosAnse Cocos

Molto bello nelle vicinanze del mercato anche il tempio induista, che non abbiamo mancato di visitare, attratti dai suoi colori e dalle persone che portavano offerte di fiori e frutti, molto suggestivo!

Il mercato di Victoria, MahéIl mercato di Victoria, Mahé

La Digue

E poi le 5 notti in quello straordinario paradiso che è La Digue, sicuramente quella che ci è rimasta nel cuore! Un mondo a sé, con i suoi angoli meravigliosi da scoprire esclusivamente in bici, lungo queste strade senza auto, in mezzo alla foresta; la spiaggia di Anse Source d'Argent, meritatamente definita la più bella del mondo!

E soprattutto la location consigliataci dalle splendide ragazze dell’ufficio di SeyVillas, Belle des Iles Guesthouse, dove siamo stati coccolati dalla fantastica Fleur, una donna meravigliosa, che ci ha servito succulente cenette sotto il patio della sua bellissima villetta.

nel suo giardino ogni giorno raccoglieva frutti a noi sconosciuti, per farceli assaggiare, ed ogni sera, dopo averci servito, ci intratteneva raccontandoci della vita nella sua splendida isola.

Io ho pianto quando siamo partiti!

Tempio Hindu a VictoriaTempio Hindu a Victoria

E vorrei ringraziare immensamente Seyvillas di averci fatto vivere questa vacanza nel migliore dei modi.

Tutto è andato benissimo, sistemazioni, trasferimenti, cortesia e puntualità! Grosso punto di merito alla assistenza delle ragazze di SeyVillas, che ho assillato di domande, alle quali ho trovato sempre risposta.

Davvero tanti complimenti a voi, e grazie per questo sogno che ci avete dato l’opportunità di vivere al meglio!

CINZIA

War dieser Reisebericht hilfreich?
Wird geladen...
Julia

Wir beraten Sie gerne

Mo-Do: 10-18 Uhr · Fr: 10-16 Uhr

  • * = Pflichtfeld, bitte ausfüllen
Wichtige Information
Liebe Kunden,

die globale Corona-Pandemie hat eine höchst ungewöhnliche Situation geschaffen, die sich von Stunde zu Stunde ändert. Die Einreise aus Europa ist für alle Anreisen ab 18.03.2020 nicht mehr möglich. Sie haben viele Rückfragen und wir versuchen Ihnen bestmöglich zu helfen. Sollte Ihre Anreise davon betroffen sein, werden wir uns schnellstmöglich bei Ihnen melden. Wir hoffen auf Ihr Verständnis, dass dies momentan leider einige Zeit in Anspruch nehmen kann und wir Kunden, die in den kommenden Tagen anreisen sollten, zuerst anschreiben.

Aktuelle Informationen zum Coronavirus